Vini rossi

Braida - Bricco dell'Uccellone
New
(Based on 0 Review)

Braida - Bricco dell'Uccellone

50,00 €

La Barbera d'Asti "Bricco dell'Uccellone" di Braida è un esempio di tutto ciò: nasce nei vigneti di Rocchetta Tanaro, posti a 160 metri sul livello del mare, su suoli ricchi di argilla e sabbia; suoli che danno grande aromaticità e struttura ai vini. Caratteristiche che troviamo in questa Barbera d'Asti che la cantina Braida fa nascere dopo una macerazione sulle bucce per 20 giorni e a cui regala un passaggio in barrique per 12 mesi, seguiti da un'evoluzione in bottiglia per un altro anno.

Prende così forma una Barbera generosa e di grande struttura, una Barbera di grande corpo, robusta, importante, che ammalia con complesse note di spezie, di piccoli frutti rossi, di sottobosco, di menta, vaniglia e liquirizia. Una Barbera con cui Braida ha voluto testimoniare la sua filosofia, la sua passione, la sua rivoluzionaria idea

More details

Attenzione! Ultimo articolo disponibile

VINBOTBRA03

Vini rossi

Descrizione del prodotto


La cantina Braida è un grande esempio di passione e dedizione, tramandate nel corso di più generazioni fino ad arrivare a scrivere una storia importante dell’enologia piemontese. Questa importante realtà familiare fu fondata nel 1961 da Giacomo Bologna, vignaiolo illuminato che aveva ereditato dal padre Giuseppe la vigna, il soprannome di Braida e una profonda passione per l’arte di fare vino. Oggi Giacomo è considerato in tutto il mondo come il padre della Barbera moderna di qualità e i suoi figli, Giuseppe e Raffaella, portano avanti con orgoglio e competenza questo primato, continuando a produrre etichette celebri, pluripremiate e paradigmatiche, simbolo di passione e professionalità.

Si deve proprio a Giacomo Bologna Braida il merito di avere ridato dignità alla Barbera d'Asti, privandola della sua patina plebea e innalzandola a rosso di grande pregio, richiesto nelle tavole di tutto il mondo. La grande intuizione è stata quella di valorizzare le caratteristiche del territorio e quelle del vitigno utilizzando barrique francesi per l’affinamento. L’uso delle botti piccole francesi era allora una pratica sconosciuta in Italia che, in breve tempo, si rivelò una brillante idea pioneristica di grande successo.  Dal lungo invecchiamento in barrique nascono infatti le due etichette leggendarie della cantina: il “Bricco dell'Uccellone” e il “Bricco della Bigotta”, due veri punti di riferimento della tipologia, assieme a tante altre interpretazioni della Barbera che stupiscono per energia, equilibrio, precisione e qualità. Tra queste spicca per vivacità, freschezza e popolarità la frizzante “Monella”

Recensioni sul prodotto


Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Add a review

Your email address will not be published.Required fields are marked *

Related Products

Braida - Bricco dell'Uccellone <p>La cantina Braida è un grande esempio di passione e dedizione, tramandate nel corso di più generazioni fino ad arrivare a scrivere una storia importante dell’enologia piemontese. Questa importante realtà familiare fu fondata nel 1961 da Giacomo Bologna, vignaiolo illuminato che aveva ereditato dal padre Giuseppe la vigna, il soprannome di Braida e una profonda passione per l’arte di fare vino. Oggi Giacomo è considerato in tutto il mondo come il padre della Barbera moderna di qualità e i suoi figli, Giuseppe e Raffaella, portano avanti con orgoglio e competenza questo primato, continuando a produrre etichette celebri, pluripremiate e paradigmatiche, simbolo di passione e professionalità.</p> <p>Si deve proprio a Giacomo Bologna Braida il merito di avere ridato dignità alla Barbera d'Asti, privandola della sua patina plebea e innalzandola a rosso di grande pregio, richiesto nelle tavole di tutto il mondo. La grande intuizione è stata quella di valorizzare le caratteristiche del territorio e quelle del vitigno utilizzando barrique francesi per l’affinamento. L’uso delle botti piccole francesi era allora una pratica sconosciuta in Italia che, in breve tempo, si rivelò una brillante idea pioneristica di grande successo.  Dal lungo invecchiamento in barrique nascono infatti le due etichette leggendarie della cantina: il “Bricco dell'Uccellone” e il “Bricco della Bigotta”, due veri punti di riferimento della tipologia, assieme a tante altre interpretazioni della Barbera che stupiscono per energia, equilibrio, precisione e qualità. Tra queste spicca per vivacità, freschezza e popolarità la frizzante “Monella”</p>
40,98 €